1

App Store Play Store Huawei Store

pianoforte spartito

LAGO MAGGIORE - 23-06-2022 -- Torna quest'anno, alla sua 28^ edizione, il Festival LagoMaggioreMusica organizzato da Gioventù Musicale d’Italia. 
La rassegna musicale di GMI prende il via giovedì 28 luglio e termina sabato 27 agosto e vedrà in calendario 17 concerti, fra la sponda piemontese e quella lombarda. 


L’edizione 2022 del Festival si caratterizza per la presenza di grandi nomi del concertismo italiano: tra questi, avremo il piacere di ospitare il Primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro e della Filarmonica della Scala FABRIZIO MELONI con il pianista Takahiro Yoshikawa (venerdì 26 agosto ore 19.00 e 21.00) che si esibiranno a Villa Ponti ad Arona, splendida dimora privata che apre le sue porte per la prima volta ai concerti di GMI.

Questo il programma della sponda piemontese.

Inaugurazione (Arona, Casa Usellini – giovedì 28 luglio) con la nuova stella del violino GIUSEPPE GIBBONI, vincitore nel 2021 del primo premio al Concorso Internazionale Paganini di Genova: non accadeva da più di 20 anni che un italiano vincesse il massimo riconoscimento in questo prestigioso Concorso. Sarà in duo con la chitarra di CARLOTTA DALIA, che attualmente studia nella classe di Laura Young presso il Mozarteum di Salisburgo.


Sempre nella bellissima Casa Usellini ad Arona (giovedì 4 agosto), il Festival si impreziosisce del celestiale suono dell’arpa della giovanissima CLAUDIA LAMANNA, che nell’aprile 2022 si è aggiudicata il primo premio all’International Harp Contest di Tel Aviv, prima italiana dopo più di venti anni ad aver ottenuto questo importante riconoscimento.


Casa Usellini ad Arona ospiterà anche (giovedì 11 agosto) il vincitore del primo premio al Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni 2021, il giovane coreano JAE HONG PARK.


Per il concerto del 16 agosto a Lesa (Chiesa di San Rocco fraz. Solcio, ore 18.00) GMI comunicherà nei prossimi giorni il protagonista dell’evento.


Martedì 2 agosto a Lesa (Santuario della Madonna di Campagna) il duo STRINGS CROSSED composto da Chiara Franceschini, violino, e Maria Chiara Fiorucci, arpa, presenterà il concerto “Looking for happiness”.


Martedì 9 agosto a Lesa (Chiesa di San Martino)  ci saràil QUARTETTO GUADAGNINI, formazione di grande sensibilità vincitrice nel 2014 del Premio Piero Farulli al XXXIII Premio Franco Abbiati della critica.


Sabato 13 agosto a Lesa (location in fase di definizione, ore 19.00) ospite il giovane pianista e compositore DAVIDE DE ANGELIS.


Giovedì 18 agosto ad Arona (casa Usellini) è la volta del TRIO CHAGALL, trio con pianoforte che si è distinto nel panorama musicale grazie alla vittoria del secondo premio (con primo premio non assegnato) alla ventesima edizione del Premio “Trio di Trieste”.


Martedì 23 agosto a Lesa (terrazza della Società Operaia) si esibiranno gli ALMA SAXOPHONE QUARTET, i cui componenti sono accomunati dalla passione per la musica da camera e dalla voglia di dar vita a progetti innovativi all’insegna della varietà e della sperimentazione.
Biglietti: Intero € 15 , Ridotto € 12 (over 65, under 25)
(Ingresso gratuito per bambini e ragazzi fino a 14 anni).


Si possono acquistare i biglietti la sera stessa del concerto a partire da due ore prima dell’inizio dell’evento (per motivi tecnici non sarà possibile pagare con bancomat o carta di credito) oppure ONLINE su https://www.vivaticket.com/it
I costi di prevendita per l’acquisto online sono esclusi dal prezzo del biglietto.
La biglietteria online di Vivaticket verrà chiusa 24 ore prima della data di ciascun concerto per garantire una corretta gestione dei posti a sedere.


È possibile prenotare il posto al concerto telefonando al numero 333 3589577. La riserva del posto verrà garantita fino a trenta minuti prima dell’inizio del concerto.

Il concerto del 13 agosto è ad ingresso libero.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.